45 – QUALI SONO I BISOGNI DEI NOSTRI CLIENTI?

Una cosa importantissima di cui hanno bisogno la maggior parte dei nostri Clienti è la nostra precisione, cioè hanno bisogno di vedere che svolgiamo il nostro lavoro con ordine ed esattezza.

Il lavoro del Venditore non è un lavoro semplice e un Venditore che si rispetti, oltre alla passione, deve dimostrare al Cliente che sta lavorando per lui e con lui.
Perciò deve dimostrare che conosce le sue esigenze, che sa bene come favorire la strategia che il Cliente ha deciso di utilizzare sul suo Mercato e che, perciò, è in grado di dargli i giusti strumenti.

Il Venditore, però, sicuramente sa quello che il Cliente non vuole!

Non accetta i Venditori insistenti, né quelli che si approcciano con un: “Ero in zona …..”
Non accetta i Venditori impreparati, quelli che non dimostrano rispetto per il suo tempo, e non gradisce affatto continuare a ricevere telefonate pressanti dopo che ha comunicato il suo “non interesse”.

Non accetta ritardi quando aspetta delle risposte, non accetta rendersi conto che il Venditore non conosce la sua Azienda, e gli obiettivi che vuole raggiungere.
Non accetta il non essere ascoltato, né tanto meno il rendersi conto che non si sta lavorando nel suo interesse.

Non accetta che il Venditore non conosca bene i suoi prodotti o servizi, non accetta un atteggiamento maleducato, arrogante o distratto.
Non accetta quando non si è precisi ma piuttosto vaghi.

Non accetta di percepire che si è andati da lui solo per vendere qualcosa, e soprattutto non sopporta quando non si sa accettare il suo “No”.

Per queste ragioni, se non riusciamo ad ottenere quel tanto agognato “SI”, importante è però lasciare sempre uno spiraglio per future collaborazioni.

Scoprite i per-corsi che lo Studio Mario Silvano può progettare “su misura” per la vostra azienda, per aiutare voi e i vostri collaboratori a superare i primi “No” nella trattativa di vendita e a far sì che questi diventino dei “No Positivi”. www.studiomariosilvano.it

FacebookTwitterGoogle+Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *