42 – Pianificare il proprio lavoro

La preparazione è la chiave del successo.

Quindi per avere successo nelle vendite è  necessario prima di tutto porsi degli obiettivi ben precisi e chiari, e successivamente si deve delineare un programma che ci indichi la strada per raggiungerli.

Ci sono persone che hanno molta facilità  nella pianificazione, immaginando molto chiaramente il percorso che devono fare per ottenere quello che vogliono, cioè  ottenere il tanto agognato Si da parte del cliente.

Ci sono però  anche persone che non sanno destreggiarsi così bene.
Alcune di loro non pianificano, improvvisano senza rendersi conto che per raggiungere il traguardo che ci siamo prefissati la cura dei dettagli è il momento più  importante e decisivo. Non basta avere idee ed intuizioni, non è  sufficiente saper definire la strategia.

Per essere dei bravi venditori, e soprattutto dei venditori vincenti, non si deve solo guardare al nostro progetto nella sua totalità, ma bisogna conoscerne i dettagli.
È  importante realizzare un progetto ben strutturato, chiaro e comprensibile a voi e alle persone che sono coinvolte nel progetto perché  tutti sappiano cosa fare per ottenere l’obiettivo prefissato.

Due sono i motivi per cui alcuni venditori non raggiungono il loro obiettivo:
1) Si perde il giusto entusiasmo perché  ci si dimentica il perché  lo si sta facendo.
2) Non si sa esattamente come poter raggiungere l’obiettivo.

Ecco quindi l’importanza dell’avere un programma dettagliato in ogni suo aspetto senza perdere mai di vista le motivazioni.

Pianificare le proprie attività di vendita. Pianificare il proprio trimestre, la propria settimana. Pianificare la propria giornata lavorativa. Pianificare le proprie telefonate. Pianificare le domande che intendiamo porre.

Ecco quindi l’importanza dell’avere un programma dettagliato in ogni suo aspetto senza perdere mai di vista le motivazioni.

Così facendo si potranno ottenere maggiori successi.

Ricordatevi sempre che le persone di successo pianificano sempre ciò  che vogliono ottenere.

 

FacebookTwitterGoogle+Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *