Coaching motivazionale - Studio Mario Silvano

Il coaching motivazionale

Come usare il coaching come strumento di guida e motivazione personale e professionale dei propri collaboratori.

2 giornate consecutive

1° Edizione 2019

11-12 Apr 2019

2° Edizione 2019

07-08 Ott 2019

Obiettivi

  • Diagnosticare i punti di forza ed i progressi possibili per i vostri venditori e/o collaboratori
  • Definire il piano di azione per l’affiancamento “on the job”
  • Accrescere la professionalità ed il rendimento di ogni collaboratore
  • Acquisire strumenti per fissare in modo più realistico gli obiettivi di crescita e le aree di intervento
  • Utilizzare il coaching come strumento di motivazione
  • Migliorare il proprio potere comunicativo attraverso la gestione corretta dei colloqui
  • Sviluppare le capacità di ascolto
  • Utilizzare la delega per far crescere i propri collaboratori

A chi si rivolge

  • Capi area
  • Capi zona
  • Ispettori

Gli stili del coaching motivazionale

  • Le funzioni del coaching motivazionale
  • Le capacità manageriali necessarie per essere un manager coach di successo.
  • Gli strumenti di gestione delle risorse umane.
  • Gli stili della leadership: direttivo, negoziatore, motivatore, delegante.
  • Diagnosi dei punti forti e di quelli deboli dei propri collaboratori
  • Quali sono gli stili di direzione efficaci secondo il livello di maturità dei collaboratori.
  • Come siamo percepiti dai nostri collaboratori.
  • Definire il piano di azione per un corretto “allenamento” del collaboratore per migliorare le sue competenze, capacità, motivazioni.
  • Come accrescere la professionalità, il rendimento di ogni collaboratore.
  • Come selezionare, come “coach”, i propri giocatori prima di inserirli in squadra.

La gestione dei colloqui

  • Imparare a gestire i colloqui come strumento fondamentale del coaching
  • I colloqui di valutazione, di lode, di biasimo.
  • Caratteristiche costruttive di un colloquio di coaching correttivo.
  • Come utilizzare il coaching come strumento di motivazione.
  • Utilizzare la delega per far crescere i propri collaboratori.

L’affiancamento come addestramento “sul campo”

  • Come “vendere” l’accompagnamento ai collaboratori reticenti
  • Come “vendere” un’attività di coaching “sul campo” ai collaboratori reticenti.
  • L’affiancamento come strumento di formazione.
  • Le fasi prima dell’affiancamento.
  • Come si comporta il coach durante l’affiancamento.
  • L’uso della simulazione per attivare processi di cambiamento.
  • Il post-affiancamento: come sviluppare un’attività di coaching motivazionale.
  • Come fare una corretta valutazione dell’attività e dei risultati del collaboratore.
  • Come programmare la propria attività di Coach e quella del team di vendita per il raggiungimento degli obiettivi assegnati.

A chi si rivolge

  • A tutti i profili aziendali con la responsabilità di gestione delle risorse umane in Azienda.
FacebookTwitterGoogle+Condividi

Durata del corso
2 giornate consecutive
  • Dalle ore 9,00 alle ore 18,00 con intervallo per la colazione
Sede del corso
Novotel Milano Nord Ca’ Granda - Viale Suzzani 13 - Milano
Costo del corso
€ 1.500,00 (+Iva)
comprensiva di n° 2 coffee-break e colazione di mezzogiorno

Per maggiorni informazioni

+39 02 4042262 | info@studiomariosilvano.it